Le nozze di carta

Le Nozze di Carta si festeggiano al ricorrere del primo anniversario di matrimonio: un anno “sperimentale”, considerato da molti come un periodo di assestamento durante il quale possono essersi manifestati aspetti delicati e piccole complicazioni che la vita di coppia, di solito, comporta. I ricordi felici della Luna di Miele, però, sono ben più vivi, tanto quanto vivo è l’amore che ha portato i due giovani sposi a superare con successo l’ardua prova del primo anno insieme.

Cosa significano

Il nome attribuito a questo tipo di anniversario potrebbe far pensare alla fragilità, all’insicurezza o all’instabilità: niente di più sbagliato. La carta è, infatti, un simbolo di leggerezza e freschezza, ma anche della delicata forza con cui le singole fibre che la compongono s’intrecciano saldamente fra loro.

Come si festeggiano

Essendo la carta il materiale con cui questo tipo di anniversario viene identificato, l’idea più adatta all’occasione è scatenare la propria fantasia, penna alla mano: comporre una poesia o scrivere una lettera d’amore saranno certamente le iniziative più gradite. Se, però, per la scrittura non ci si sente proprio portati, si può sempre optare per un libro di qualche grande autore, preferibilmente in prima edizione.

Da non dimenticare sono anche regali come biglietti per concerti o spettacoli teatrali, coupon per massaggi o cene fuori, abbonamenti a riviste a cui la festeggiata e/o il festeggiato sono appassionati, poster o stampe di quadri famosi e addirittura giochi da tavola e puzzle: tutto quanto sia cartaceo, insomma, è ammesso! Ad ogni modo, è sempre bene personalizzare i propri regali: se, per esempio la nostra scelta ricade sulla cartoleria vera e propria, si potrebbe pensare di far realizzare della carta intestata, dei biglietti da visita originali o dei taccuini ad hoc.

Un altro ottimo suggerimento sarebbe quello di riuscire a reperire la prima pagina di un quotidiano uscito l’esatto giorno in cui i due sposi si sono uniti in nozze: in alternativa, potrebbe esser molto ingegnoso – sebbene richieda tempo e applicazione – creare un calendario o un’agenda in cui mettere bene in risalto le date che per entrambi i festeggiati hanno un significato particolare, cercando di aggiungerne di ulteriori per far loro una degna sorpresa. Se poi si vuol seguire una linea più tradizionalista, basti sapere che il dono che si usa comunemente fare alle Nozze di Carta è l’orologio (da polso o da cucina), perché – come ha scritto il letterato statunitense Henry Van Dyke – “per coloro che si amano, il tempo è l’eternità”. Le pietre preziose più consigliate, invece, sono l’oro e le perle.

Per quanto riguarda i fiori, quelli da regalare in occasione del primo anniversario di nozze sono tassativamente le viole del pensiero: questo particolare tipo di viola, infatti, viene dedicata all’unica persona a cui si pensa intensamente. Oltre alle viole è possibile regalare anche le zagare, il cui significato corrisponde alla purezza, all’innocenza, all’amore eterno e alla fertilità: insomma, dei fiori particolarmente indicati e di buon auspicio.

In merito al ricevimento da allestire per le Nozze di Carta, il consiglio è quello di non organizzare niente di pomposo: se è bel tempo, l’ideale sarebbe coinvolgere amici e parenti in un bel pic-nic all’aperto, premurandosi di procurarsi stoviglie e bicchieri in cartone. Durante la festa, il non-plus-ultra potrebbe essere improvvisare una caccia al tesoro per la sposa, con indizi sparsi lungo tutto il tragitto che la condurrà al regalo del coniuge.

Per le bomboniere, ancora una volta, si raccomandano bouquet di fiori di carta con annessi sacchetti di confetti rosa.

 

Frasi augurali

Trattandosi di Nozze di Carta, è bene accompagnare i regali con biglietti d’auguri che riportino significative frasi di supporto nei confronti di una coppia sposata comunque da poco tempo: un’unione di dodici mesi non è, in effetti, che un trampolino di lancio verso nuove importanti esperienze insieme. Ecco alcuni suggerimenti:

L’augurio che vi facciamo è che questo primo anno di nozze vi abbia insegnato il segreto per costruire insieme una felicità che duri per sempre.

Il primo anno è andato: che la serenità che vi ha accompagnati fino a questo momento possa appartenervi in eterno. Auguri di cuore!

I nostri più sentiti auguri affinché questo vostro primo anniversario sia il rinnovo di una promessa destinata a dare col tempo i suoi frutti più belli.

Le Nozze di Carta non sono che il primo passo lungo una strada da percorrere per ancora molto tempo l’uno accanto all’altra: godetevi il cammino, sposini!

Sembra ieri quando vi ho visto varcare la soglia della chiesa, e invece è passato già un anno: possa il vostro amore guidarvi in tutti gli altri a venire! Buon primo anniversario!